Tai Chi Chuan Yang Style – Zenitude Experience

Scopri le basi del Tai Chi Chuan Yang Style, stile popolare e utilizzato da milioni di cinesi ogni mattina.

Rilassamento e benessere per tutti. Qui su Zentao condividiamo con piacere il canale Zenitude Experience, canale YouTube dedicato alla creazione di un ambiente rilassante attraverso scene di natura calma e musicoterapia.

Calmare la mente, ridurre lo stress e raggiungere un sonno riposante grazie ai video che armonizzano i sensi della vista e dell’udito: con i suoni della natura, la musica rilassante e gli splendidi paesaggi naturali.

Vi invitiamo a iscriverVi ai contenuti di Zenitude Experience, in linea con i nostri contenuti su:

https://www.facebook.com/ZenitudeExperience
http://www.dailymotion.com/ZenitudeExperience

Altri collegamenti utili:
Yin Yang di Lao Tzu, la Saggezza del Tao
Tao Te Ching – Lao Tzu – Testo Integrale

Tai Chi Chuan – Yang Style – Origine

Esistono differenti opinioni sulla nascita di questo stile:

  • una tradizione ne situa la nascita durante la dinastia Yuan (1279-1368) ad opera del monaco Zhang San Feng. L’attribuzione della fondazione del Taijiquan a Zhang Sanfeng appare per la prima volta nel testo Taijiquan Xiaoxu (太极拳小序) scritto da Li Yishe (李亦畲) nel 1867, che però la colloca nell’epoca della dinastia Song;
  • Wu Bin, Li Xingdong e Yu Gongbao riportano di altre leggende in cui compare che il Taijiquan sarebbe stato creato da Han Gongyue (韩拱月) e da Cheng Lingxi (程灵洗) durante l’epoca della dinastia Liang (502-577) mentre altri ancora dicono che sarebbe stato fondato nell’epoca della dinastia Tang da Xu Xuanping (许宣平) e Li Daozi (李道子);
  • un’altra opinione la fa coincidere con l’origine dello stile Chen, ad opera di Chen Wang Ting (陈王廷), durante la dinastia dei Ming (1368-1644).

Mentre le prime idee non sono ad oggi supportate da alcuna documentazione storica, quella che fa risalire il Taijiquan allo stile della famiglia Chen, ha trovato riscontri nelle ricerche condotte da Tang Hao, storico delle arti marziali cinesi.

Chen Wangting avrebbe creato il suo stile assorbendo caratteristiche di altri stili, in particolare il Changquan descritto da Qi Jiguang; inoltre vi avrebbe mescolato teorie mediche, antichi esercizi di ginnastica e la filosofia dell’Yìjìng.

Secondo il libro Chen Style Taijiquan Chen Wangting combinò i movimenti marziali con le tecniche del Daoyin, del Tuna (esercizi respiratori) ed il Wuqinxi; inserì dei movimenti a spirale in accordo con il fluire dell’energia nei meridiani (Jingluo); creò gli esercizi in coppia detti Tuishou che ebbero il vantaggio di evitare i ferimenti durante gli allenamenti; creò una sequenza di allenamenti di base del combattimento con la lancia in coppia; sviluppò delle teorie di pugilato.

Zheng Qin e Zhao Yonggang riferiscono cinque idee sulla possibile fondazione del Taijiquan: oltre a riportare il già citato Tang Hao con la teoria di Chen Wangting come fondatore, essi riportano Xu Xuanping nell’epoca Tang e Zhang Sanfeng, Chen Pu di Chenjiakou durante la dinastia Ming e Wang Zongyue durante la dinastia Qing.

Altre informazioni disponibili du Wikipedia:
https://it.wikipedia.org/wiki/Taijiquan

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi