Dhammapada – Capitolo I – I Versi Gemelli

1. Tutto ciò che siamo è il frutto dei nostri pensieri: è fondato sui nostri pensieri, è fatto dei nostri pensieri.
Se un uomo parla o agisce con pensieri malvagi, la sofferenza lo seguirà, come la ruota segue il passo del bue che traina il carro.

2. Tutto ciò che siamo è il frutto dei nostri pensieri: è fondato sui nostri pensieri, è fatto dei nostri pensieri.
Se un uomo parla o agisce con pensieri puri, la felicità lo seguirà, come l’ombra lo segue ogni giorno.
1. All that we are is the result of what we have thought: it is founded on our thoughts, it is made up of our thoughts.
If a man speaks or acts with an evil thought, pain follows him, as the wheel follows the foot of the ox that draws the carriage.

2. All that we are is the result of what we have thought: it is founded on our thoughts, it is made up of our thoughts.
If a man speaks or acts with a pure thought, happiness follows him, like a shadow that never leaves him.

3. “Mi ha insultato, mi ha aggredito, mi ha derubato, mi ha ingannato.”
Coltivando questi pensieri affoghi nell’odio.

4. “Mi ha insultato, mi ha aggredito, mi ha derubato, mi ha ingannato.”
Estirpando questi pensieri ti liberi dall’odio.

5. Mai l’odio cesserà l’odio.
L’odio cessa con l’amore, e questa è una legge eterna.

6. In questo mondo siamo tutti destinati alla morte.
Cosciente di questa legge come puoi serbare rancore?

7. Come il vento sradica il fragile albero, le tentazioni trascinano chi è alla ricerca del piacere, chi è avido, pigro e debole.

8. Come il vento non riesce ad abbattere la montagna, nessuna tentazione scuote chi è desto, energico, fiducioso e vive semplicemente.

9. Se la tua mente non è limpida, se menti e non ti controlli, invano ti chiamano maestro.

10. Se la tua mente è limpida, se sei sincero e padrone di te, ben ti si addice il nome di maestro.

11. Se confondi la realtà con l’illusione, sarai ignorante e non arriverai mai alla verità, seguendo solo vani desideri.

12. Se distingui la realtà dall’illusione, giungerai alla consapevolezza e alla verità, realizzando la vera essenza.

13. Come la pioggia penetra in un tetto malconcio, il desiderio fa breccia nella mente inconsapevole.

14. Come la pioggia scivola sul tetto sano, il desiderio non intacca la mente consapevole.

15. Chi pensa e agisce nel male soffre in eterno.

16. Chi pensa e agisce nel bene gioisce in eterno.

17. Chi pensa e agisce nel male soffre in eterno.
Soffre di fronte al male che ha fatto e soffre per il male che ne torna.

18. Chi pensa e agisce nel bene gioisce in eterno.
Gioisce di fronte al bene che ha fatto e gioisce per il bene che ne torna.

19. Chi recita questi versi senza praticarli é come il mandriano che conta le vacche altrui.
Uno spettatore non partecipe della via della consapevolezza.

20. Chi poco conosce questi versi ma li pratica ogni istante della sua vita,
non è afflitto dai 3 veleni: illusione, desiderio e rabbia, e coltiva saggezza e serenità, partecipe e artefice della via della consapevolezza.

(traduzione di Dino Olivieri – 2010)
3. “He abused me, he beat me, he defeated me, he robbed me,” in those who harbour such thoughts hatred will never cease.

4. “He abused me, he beat me, he defeated me, he robbed me,” in those who do not harbour such thoughts hatred will cease.

5. For hatred does not cease by hatred at any time: hatred ceases by love, this is an old rule.

6. The world does not know that we must all come to an end here; but those who know it, their quarrels cease at once.

7. He who lives looking for pleasures only, his senses uncontrolled, immoderate in his food, idle, and weak, Mara (the tempter) will certainly overthrow him, as the wind throws down a weak tree.

8. He who lives without looking for pleasures, his senses well controlled, moderate in his food, faithful and strong, him Mara will certainly not overthrow, any more than the wind throws down a rocky mountain.

9. He who wishes to put on the yellow dress without having cleansed himself from sin, who disregards temperance and truth, is unworthy of the yellow dress.

10. But he who has cleansed himself from sin, is well grounded in all virtues, and regards also temperance and truth, he is indeed worthy of the yellow dress.

11. They who imagine truth in untruth, and see untruth in truth, never arrive at truth, but follow vain desires.

12. They who know truth in truth, and untruth in untruth, arrive at truth, and follow true desires.

13. As rain breaks through an ill-thatched house, passion will break through an unreflecting mind.

14. As rain does not break through a well-thatched house, passion will not break through a well-reflecting mind.

15. The evil-doer mourns in this world, and he mourns in the next; he mourns in both. He mourns and suffers when he sees the evil of his own work.

16. The virtuous man delights in this world, and he delights in the next; he delights in both. He delights and rejoices, when he sees the purity of his own work.

17. The evil-doer suffers in this world, and he suffers in the next; he suffers in both. He suffers when he thinks of the evil he has done; he suffers more when going on the evil path.

18. The virtuous man is happy in this world, and he is happy in the next; he is happy in both. He is happy when he thinks of the good he has done; he is still more happy when going on the good path.

19. The thoughtless man, even if he can recite a large portion (of the law), but is not a doer of it, has no share in the priesthood, but is like a cowherd counting the cows of others.

20. The follower of the law, even if he can recite only a small portion (of the law), but, having forsaken passion and hatred and foolishness, possesses true knowledge and serenity of mind, he, caring for nothing in this world or that to come, has indeed a share in the priesthood.

(Sacred Books of the East, Vol. 10, The Dhammapada and Sutta Nipata, by Max Müller and Max Fausböll, 1881)

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi